Skip to content High contrast mode
Logo of University of Turin

Lingue e culture dell’Asia e dell’Africa

Tassa scolastica 2.800 € all'anno

Per pagare un contributo calcolato in base alle tue condizioni economiche, devi richiedere l’ISEE o ISEE parificato valido per le prestazioni agevolate per il diritto allo studio universitario.
www.unito.it/didattica/tasse

Maggiori informazioni

asiaeafrica.campusnet.unito.it/do/home.pl 

Panoramica

OBJECTIVES

The degree programme in Languages and Cultures of Asia and Africa provides different courses according to the chosen languages (Arabic, Chinese, Hebrew, Japanese, Hindi, Persian, Sanskrit and Swahili).
Some of the courses are in common with different paths and provide basic cultural and critical tools, essential to face the study of Asian and African cultures. These courses concern fields such as Italian Literature and Linguistics, and, to be chosen by the student, history, philosphy, religion, classical languages, archaeology, anthropology, sociology, law, economy, geography, artistic and literary disciplines.
Each field is carachterised by several disciplines such as history, philology, linguistic and religious philosophical subjects, which allow to improve the knowledge of the cultural area of the chosen language.
____________________________________________________________________________

OBIETTIVI

Il corso di studi in Lingue e Culture dell’Asia e dell’Africa prevede percorsi corrispondenti alle diverse lingue studiate (arabo, cinese, ebraico, giapponese, hindi, persiano, sanscrito e swahili).
Alcuni insegnamenti comuni forniscono strumenti culturali e critici di base, indispensabili anche per affrontare lo studio delle culture asiatiche e africane. Tali insegnamenti riguardano, obbligatoriamente, settori quali la letteratura italiana e la linguistica, e, a scelta dello studente, storia, filosofia, religioni, lingue classiche, archeologia, antropologia, sociologia, diritto, economia, geografia e discipline artistico-letterarie.
Ciascuna area si caratterizza per la presenza di discipline specifiche di carattere storico, filologico-linguistico e filosofico-religioso, che consentono di approfondire lo studio almeno dell’area culturale della Lingua principale.

Sbocchi professionali

• cultural and linguistic mediation in literary, social, economic and legal fields (with a focus on publishing, press, recorded media; research and development in the filed of social sciences and humanities; advertising;
• human resources;
• services of reprography (reproduction of texts and documents) and translations;
• activities in public administrations about the regulation of social activities;
• Education field;
• Foreign Affairs;
• press offices and associations;
• librarian, archives, museums and other cultural activities;
• extraterritoriality institutions and bodies.
______________________________________________________________________________

• attività concernenti la mediazione linguistica e culturale, in campo letterario, sociale, economico e giuridico (con particolare riferimento all’editoria, stampa e supporti registrati; alla ricerca e sviluppo sperimentale nel campo delle scienze sociali e umanistiche; alla pubblicità;
• risorse umane;
• servizi di reprografia (riproduzione di testi e documenti) e traduzioni;
• attività dell’amministrazione pubblica rivolta alla regolamentazione delle attività di carattere sociale;
• istruzione;
• agli Affari esteri;
• attività di organizzazioni associative, delle agenzie di stampa;
• attività di biblioteche, archivi, musei ed altre attività culturali;
• organizzazioni e organismi extra-territoriali.

Candidati ora! Anno accademico 2019/20
Periodo di candidatura concluso
Inizio degli studi
23/set/2019
Candidati ora! Anno accademico 2019/20
Periodo di candidatura concluso
Inizio degli studi
23/set/2019

Le scadenze per le candidature valgono per i cittadini di: Italia