Tuition fee €2,800 per year

Per l’anno accademico 2023/2024 l’importo del contributo studentesco era compreso tra 156€ e 2.800€ all’anno.

Per informazioni sul contributo previsto per l’anno accademico 2024/2025 consulta la pagina dedicata sul portale di Ateneo. Alla stessa pagina potrai verificare come richiedere una riduzione o un esonero dal contributo studentesco per l’anno accademico 2024/2025.

More information

chimicaambiente.campusnet.unito.it/..me.pl 

Overview

Il Corso di laurea Magistrale in Chimica dell’Ambiente fornisce allo studente corsi formativi di base, che consentono di approfondire i concetti fondamentali della chimica e fisica dell’ambiente naturale e delle dinamiche delle interazioni naturali e antropogeniche, corsi di specializzazione mirati ad approfondire gli aspetti applicativi e normativi della materia, e una consistente preparazione professionalizzante sia teorica che pratica attuata in attività di laboratorio sulle tecniche chimico analitiche e chimico-fisiche di indagine.
Lo studente viene preparato alla comprensione delle dinamiche ambientali, alla progettazione e gestione delle tecnologie per la protezione ambientale, alla gestione di laboratori di controllo ambientale, alle tecniche di protezione e controllo dell’ambiente, e allo sviluppo di tecnologie ecocompatibili.

Programme structure

chimicaambiente.campusnet.unito.it/do/home.pl/View?doc=presentazione_corso_di_studio.html

Career opportunities

La figura professionale formata trova applicazione nel settore chimico in generale, e in particolare in tutte le realtà produttive che interagiscono con l’ambiente nelle forme più diverse, e nelle strutture pubbliche e private che operano nel settore del controllo ambientale, dove svolgeranno attività di promozione e sviluppo dell’innovazione scientifica e tecnologica, nonché di gestione e progettazione delle tecnologie ambientali. Per quanto riguarda il settore privato, le competenze acquisite in questa Laurea Magistrale risultano di particolare interesse per le industrie chimiche, di trasformazione dei prodotti naturali, di produzione di energia, di trattamento dei rifiuti e dei reflui, per le attività di bonifica e di analisi di impatto ambientale limitatamente all’aspetto chimico, nonché per i laboratori privati di analisi chimiche, alimentari, e merceologiche.

• Chimico ambientale
• Ricercatore nelle scienze chimiche e farmaceutiche